News

Novità: ora puoi pagare l’IUC direttamente dal sito del Comune di Milano

Per chi non lo sapesse ancora, la Iuc (Imposta Unica Comunale) è stata istituita con la Legge 27 dicembre 2013, n.147 (Legge di Stabilità 2014). Secondo l’art. 1 comma 639:“Essa si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali. La IUC si compone dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

Il pagamento online del saldo Imu e Tasi 2017 sul portale del Comune di Milano, semplicemente con l’utilizzo di una carta di credito e senza nessun costo di commissione. E’ una possibilità offerta ai milanesi da Advanced Systems, nata dalla collaborazione con Intesa Sanpaolo.

Per i contribuenti milanesi il pagamento online dell’F24 di Imu e Tasi sarà un’operazione semplicissima, da effettuare con pochi clic.

Dopo aver calcolato l’importo delle imposte sugli immobili, grazie al software CALCOLOIUC2017 di Advanced Systems- già attivo sul sito dell’ente- ed aver prodotto l’F24, i contribuenti potranno pagare IMU e TASI. Basterà collegarsi al portale del Comune di Milano ed entrare nella sezione “Servizi online”. Subito dopo si aprirà la finestra di CALCOLOIUC2017. In questo modo i contribuenti potranno calcolare l’importo di Imu e Tasi, e poi potranno produrre e salvare l’F24.

Il calcolo di Imu e Tasi viene realizzato già da tempo sul portale del Comune di Milano ma da oggi c’è una novità. I contribuenti possono completare l’operazione con il pagamento dell’F24. Basterà cliccare su “pagaF24 online” e da questo momento si attiverà il processo di pagamento con l’inserimento dei dati anagrafici.

Quì trovate la guida completa di Riscotel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti a ImmoScan

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti a ImmoScan

Lo strumento gratuito per comprendere ed anticipare il mercato immobiliare e fare le scelte giuste al momento giusto.

Riceverai inoltre pratici report e contenuti in anteprima non ancora visibili nelle news.

I dati da te forniti saranno utilizzati nel rispetto della nostra privacy policy.